ECONOMIA AZIENDALE I – Corso A (12 CFU)

A.A. 2017-2018





Titolare: Prof. Enrico Gonnella

Assistenti/Ricercatori: Dott.ssa Lucia Talarico, Dott.ssa Francesca Bernini, Dott. Roberto Dell’Omodarme, Dott. Francesco Facchini

OGGETTO
Il corso verte sui fondamenti dell’Economia Aziendale. L’azienda è osservata nei suoi profili strutturali, dinamici e relazionali, in particolare negli andamenti economico-finanziari e nelle condizioni ultime di funzionamento, con l’obiettivo di sviluppare nello studente un’adeguata capacità di analisi del fenomeno.

PROGRAMMA

Parte I: lineamenti generali del «fenomeno azienda»
L’attività economica - L’Economia Aziendale: genesi e interpretazioni - Le «dottrine minori» - Concezioni d’azienda - Classificazioni delle aziende - L’azienda nei suoi profili - Le risorse aziendali e la struttura produttiva - La dinamica aziendale: processi decisionali e gestionali - L’interazione azienda-ambiente - Mercati e settori.

Parte II: reddito e capitale
Patrimonio e capitale - Il capitale: aspetto qualitativo e aspetto quantitativo - L’equazione del capitale - Il prospetto del capitale - Misurazione e valutazione - Logiche valutative nella determinazione del capitale di funzionamento - Valutazione funzionale - Deviazioni dal valore funzionale - Ammortamento: aspetti economici, finanziari, contabili - La gestione e la sua osservazione - Reddito globale e reddito di periodo - Il prospetto del reddito - «Aspetti» della gestione: monetario, numerario, finanziario ed economico - Fatti e operazioni di gestione - Analisi dei fatti di gestione e delle «variazioni» - Conto, sistema di scritture, metodo di scritture - Gli scopi della rilevazione contabile - Il metodo della partita doppia - Cenni ai principali sistemi contabili - Il sistema del capitale e del risultato economico - La rilevazione in partita doppia dei fatti di gestione - L’assestamento dei conti (principio di competenza e principio di prudenza), la chiusura dei conti, la riapertura dei conti - Bilancio di periodo di diretta derivazione scritturale - Il bilancio civilistico: lineamenti generali - Configurazioni del capitale-valore: capitale di funzionamento, capitale economico, capitale di liquidazione.

Parte III: funzionamento dell’azienda
Fonti e impieghi: visione statica e dinamica - Il fabbisogno di finanziamento e la sua copertura: aspetti quantitativi e profili qualitativi - I cicli aziendali - Equazione del fabbisogno di finanziamento - Autofinanziamento lordo, netto, improprio e proprio - Cash flow operativo - Le fonti esterne - Forme tecniche di finanziamento - Punte e stasi finanziarie: problema e suo fronteggiamento.
Andamenti finanziari e andamenti economici: interrelazioni - L’equilibrio aziendale: aspetti economico, finanziario, patrimoniale - Difficoltà e crisi aziendali. La creazione di valore: nozioni di base.
Figure aziendali: soggetto giuridico e soggetto economico.
Considerazioni sul finalismo in campo aziendale.

TESTI CONSIGLIATI
GONNELLA E., L’azienda di produzione. Elementi costitutivi, condizioni operative, creazione di valore, Milano, FrancoAngeli, 2014.
GONNELLA E., BERNINI F., BACCILI C., NAZARO A., Esercitazioni di Contabilità Generale, sec. ed., Pisa, Plus-Pisa University Press, 2006;
GONNELLA E., Materiale disponibile sulla piattaforma Moodle-Università di Pisa (diapositive e testi di esercitazione).

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEGLI ESAMI
Scritto di contabilità e bilancio; orale unicamente sulla parte economico-aziendale.
Si ricorda che si accede alla prova orale solo dopo aver superato lo scritto, che resta valido per un anno (es.: scritto superato nell’appello di dicembre → l’orale può essere sostenuto fino all’appello di settembre dell’anno successivo).

INDICAZIONI AGLI STUDENTI
Ulteriori indicazioni circa gli argomenti trattati, i testi consigliati, la preparazione e le modalità di svolgimento delle prove di esame saranno fornite in aula e/o nei ricevimenti.



ORARIO DI RICEVIMENTO

Lunedì, ore 12